Chi siamo

maurizio_badolatoLa fotografia la sento nell’anima!
Non solo perchè il primo click l’ho fatto a tre anni con una “Bencini Comet” regalatami da mia madre… Nel 1964 era cosa rara, oggi a tre anni già ci si fa un Selfie con gli amici d’asilo.
Due click di seguito e creai la mia prima doppia esposizione… Da adolescente intanto col disegno e la pittura mi esprimevo senza usare molte parole, quando rividi la stampa di quella prima foto, fui folgorato e cominciai a sognare alla grande.
Così diventò lavoro a 17 anni, allora scattavo con Banco Ottico e stampavo a mano il bianconero.

Nel 1980, diventavo fotografo dell’esercito, ma eravamo in tempo di pace… quindi oziavo e aspettavo.
Più avanti mi cimentai in vari settori, lavorando anche all’estero, ebbi modo di affinare il senso di lavorare in Team.

Nel 1988 iniziavo con curiosità a fare riprese video, misurandomi con gli standard qualitativi di un settore in continua espansione. Misi in gioco esperienza ed estro, considerando la luce uno strumento, negli anni ’90 cominciai a figurare come direttore della fotografia per vari documentari musicali per le Tv di stato e internazionali, vincendo anche alcuni premi.

Nel 1999 nasce lo studio fotografico Goldfoto, che oggi è uno tra gli studi più importanti e attivi della capitale e nel 2006 fondo l’Associazione Fotografica PROLUCE, un’Associazione che è anche scuola e forma fotografi, li insegno ciò che sento più mio: catturare la vita in un mondo fatto di oggetti in movimento che riflettono luce.

Oggi finalmente vanto uno staff di cui vado fiero, affiatato e con un’attenzione particolare rivolta al risultato e alla qualità del prodotto, con una comune passione per l’immagine.

In fondo è ciò che serve per far funzionare bene uno studio fotografico. La nostra forza è in questo, nei collaboratori professionalmente capaci, eclettici e con una spiccata sensibilità verso il lato umano, qualità indispensabili per una squadra efficace.
Eccoli, ve li presento: